Marco Esposito

Marco Esposito, classe 1983, nasce e vive a Lecce. Ingegnere Gestionale, svolge attività di ricerca presso l’Università del Salento.

La sua passione per l’orrore si sviluppa coi film di Dario Argento, David Cronenberg e John Carpenter. Cresce a pane e Stephen King, sua maggior fonte d’ispirazione insieme a Lovecraft e Poe.

Inizia a scrivere a 11 anni, dando alla luce un mini romanzo (Screaturs) e da allora non smette più, continuando a comporre per anni racconti di genere.

Nel 2010 pubblica una raccolta di scritti giovanili dal titolo Sogni di una notte insonne, andato completamente esaurito.

I segreti della scogliera (Lupo Editore – 2015) nasce da un rifiuto personale per le verità nascoste, l’ipocrisia e il bigottismo che permea la maggior parte dei piccoli paesi, specialmente nel sud Italia.

Nel dicembre 2016 il suo ultimo inedito, Scappiamo Insieme, viene inserito nella raccolta Nove strati di buio (Echos Edizioni).